shopping-bag 0
Articoli: 0
Totale 0,00
Carrello Cassa

Profilo Club

Hellas Verona

20° Ivan Jurić

Stadio :Stadio Marcantonio Bentegodi
Date Of Birth :1963
Capienza :39 211
Tifosi :Tifosi
  • Maurizio SettiPRESIDENTE
  • Ivan JurićALLENATORE
  • 32ROSA
  • 26,1ETA' MEDIA
  • 30,33 mln €VALORE ROSA
  • Punti STAGIONE PRECEDENTE
  • GOAL TOTALI
  • MEDIA GOAL A PARTITA
  • GOAL CASA
  • GOAL TRASFERTA
  • GIOCATORI IN GOAL
  • RETI SUBITE
  • MEDIA RETI SUBITE A PARTITA
  • PARATE
  • TIRI IN PORTA
  • TIRI FUORI
  • ESPULSIONI
  • AMMONIZIONI
  • FALLI FATTI
  • FALLI SUBITI
  • CORNER A FAVORE
  • PALLE PERSE
  • PALLE RECUPERATE
  • CROSS RIUSCITI
  • CROSS SBAGLIATI
  • LEGNI SUBITI
  • LEGNI COLPITI
  • 1Goals
  • COPPA ITALIA
  • SUPERCOPPA ITALIANA
  • CHAMPIONS LEAGUE
  • COPPA CAMPIONI
  • 3CAMPIONATO B
  • COPPA DEL MONDO CLUB
  • COPPA DELLE COPPE
  • COPPA UEFA
  • Supercoppa Uefa 0CAPOCCANNONIERE
  • Coppa Mitropa 0PRESENZE IN SERIE A
  • Coppa delle Fiere 0RECORD PUNTI IN A
  • SCUDETTI CONSECUTIVI

La storia del Verona

Nell’ottobre del 1903 un gruppo di studenti del liceo classico Scipione Maffei di Verona fondò un club e, su proposta del professor Decio Corubolo, per l’appunto insegnante di greco, lo battezzò Associazione Calcio Hellas (per ricordare l’antica Ellade, ovvero l’odierna Grecia); primo presidente venne eletto il conte Fratta Pasini, con un fondo associativo pari a 32 lire. Nel 1919, dopo la Prima guerra mondiale, l’Hellas assunse la denominazione Football Club Hellas Verona accogliendo, per fusione[10], la società minore denominata Verona[11].

All’avvio della Serie A a girone unico la squadra, che un anno prima aveva incorporato, per fusione, due rivali veronesi, Bentegodi e Scaligera, assumendo la denominazione A.C. Verona, partì dal campionato di Serie B, in seguito al brutto piazzamento (12º posto) ottenuto l’anno precedente nella Divisione Nazionale, che impedì[10] al club di iscriversi alla Serie A. Al suo debutto nel campionato cadetto (1929-1930) chiuse con un incoraggiante sesto posto, con 7 punti di distacco dal Legnano promosso nella massima serie.

Nel 1941, mentre imperversava il secondo conflitto mondiale il Verona, dopo un decennio interamente trascorso in serie B, affrontò uno dei suoi peggiori momenti storici, retrocedendo in Serie C. I gialloblù riuscirono però a risalire abbastanza in fretta, nel giro di due sole stagioni (1943).

Continua a leggere —>

Contenuto di proprietà di wikipedia.org