shopping-bag 0
Articoli: 0
Totale 0,00
Carrello Cassa

Profilo Club

Milan

Marco Giampaolo

Stadio :Giuseppe Meazza
Date Of Birth :1926
Capienza :80 018
Tifosi :Tifosi
  • Li YonghongPRESIDENTE
  • Marco GiampaoloALLENATORE
  • 26ROSA
  • 25,6ETA' MEDIA
  • 503,00 mln €VALORE ROSA
  • 68Punti STAGIONE PRECEDENTE
  • 55GOAL TOTALI
  • 1,4MEDIA GOAL A PARTITA
  • 31GOAL CASA
  • 24GOAL TRASFERTA
  • 15GIOCATORI IN GOAL
  • 36RETI SUBITE
  • 0,9MEDIA RETI SUBITE A PARTITA
  • 115PARATE
  • 214TIRI IN PORTA
  • 188TIRI FUORI
  • 6ESPULSIONI
  • 82AMMONIZIONI
  • 440FALLI FATTI
  • 496FALLI SUBITI
  • 231CORNER A FAVORE
  • 1418PALLE PERSE
  • 982PALLE RECUPERATE
  • 268CROSS RIUSCITI
  • 430CROSS SBAGLIATI
  • 14LEGNI SUBITI
  • 8LEGNI COLPITI
  • 18Goals
  • 5COPPA ITALIA
  • 7SUPERCOPPA ITALIANA
  • 3CHAMPIONS LEAGUE
  • 4COPPA CAMPIONI
  • 2CAMPIONATO B
  • 4COPPA DEL MONDO CLUB
  • 2COPPA DELLE COPPE
  • COPPA UEFA
  • Supercoppa Uefa 5CAPOCCANNONIERE
  • Coppa Mitropa 1PRESENZE IN SERIE A
  • Coppa delle Fiere 0RECORD PUNTI IN A
  • 3SCUDETTI CONSECUTIVI

Storia dell’ A.C. Milan

La prima sede viene stabilita presso la Fiaschetteria Toscana di Via Berchet a Milano, nel 1899. Da quel momento ha inizio la gloriosa storia del Milan, che ha scritto memorabili pagine di storia calcistica, diventando – soprattutto negli ultimi quindici anni – uno dei club più forti e famosi nel mondo.

Il passato rossonero è ormai leggenda, come sono leggendari gli uomini che hanno contribuito a scriverlo: presidenti, allenatori e calciatori. Nomi di importanti personalità sportive si sono imposti nel corso della storia milansta, dall’inglese Alfred Edwards, che due anni dopo la fondazione ha conquistato il primo “scudetto” rossonero a Silvio Berlusconi, il presidente che ha vinto di più. Vittorie di immenso prestigio, ottenute in ogni parte del mondo testimoniano la forza e l’organizzazione di un gruppo senza eguali.

Una grande società si riconosce dalle strategie attuate e dalla scelta degli uomini-guida, tra i quali giocano un ruolo determinante gli allenatori; la storia dei successi del Milan è legata anche alle sue panchine. Qui si sono seduti i più grandi tecnici del calcio italiano, come Gipo VianiNereo Rocco e Nils Liedholm, i maestri degli anni Sessanta, dai quali Arrigo Sacchi e Fabio Capello hanno raccolto l’eredità, basando la propria filosofia tattica e strategica su un calcio moderno, brillante e spettacolare.

Continua a leggere —>

Contenuto di proprietà di acmilam.com